la nostra mascotte Stella




Accedi al sito
Accedi al Blog





 

 

"Il Sentiero del Silenzio,
Porta della Memoria"

 

Collegamento al sito del Sentiero del Silenzio

Collegamento al Blog del Sentiero del Silenzio

 


 


E’ questo il nome che il Comune di Gallio ha voluto dare all’itinerario artistico realizzato in località Campomuletto ed inaugurato il 4 novembre 2008.

Immerse nella vegetazione attorno alla piana di Campomuletto, che è stata testimone e triste teatro dei storici campi di battaglia, sono state installate 10 postazioni composte da sculture ed altre opere d’arte contemporanea sul tema della guerra, con lo scopo di far riflettere sugli orrori della guerra e sul valore della pace.

Le 10 sculture, realizzate con materiali durevoli (bronzo, corten e pietra), sono state posizionate lungo un percorso di circa due chilometri che entra ed esce dal bosco e che consente al visitatore di immergersi in punta di piedi tra natura e storia coinvolgendolo con un forte impatto emotivo.

Il progetto, che è stato affidato dal Comune di Gallio all’architetto Diego Morlin , ha il proposito di recuperare le emozioni legate alle vicende di quei giovani che hanno sofferto, combattuto e perso la vita su questi monti.

Il percorso del "Sentiero del Silenzio" è stato inaugurato il 4 novembre 2008, data nella quale è stato affidato alla custodia degli Alpini di Gallio e Stoccareddo.

Consigliamo vivamente l’escursione sul posto e la visita al blog e al sito ufficiale del "Sentiero del Silenzio", ai quali si può accedere cliccando sui rispettivi loghi che compaiono nel menù a fianco sinistro.

 



 

 

Qui sotto la pianta del sentiero e le bozze delle installazioni.

 

Scarica la brochure del Progetto Sentiero del Silenzio

Campomuletto SAS di Rigoni Rinaldo - Via Campomuletto - 36032 Gallio VI - P.Iva 03399550247
Pagina Generata in 65.3 millisecondi - Utenti online 1